Via Pietro Casu 5/A (Sassari) info@studiobetass.it

Contattaci

Per la prima visita, puoi contattarci su Whatsapp

Pillole di… patologie del piede: Il neuroma di Morton.

Cosa è il neuroma di Morton?

 Il Neuroma di Morton (detto anche sindrome, metatarsalgia o nevralgia di Morton) è una patologia irritativa e cronica del piede, che interessa uno o più rami del nervo interdigitale, più frequentemente quello situato fra il III e il IV dito. A causa dell’irritazione il nervo produce del tessuto cicatriziale che ne porta ad un aumento delle dimensioni, sino ad arrivare a quelle di una biglia, se la patologia non viene trattata adeguatamente.

Perché si sviluppa?

Le cause sono tuttora ignote; si sa soltanto che il neuroma di Morton è una neuropatia da intrappolamento e che esistono dei fattori che aumentano il rischio di insorgenza di tale patologia; essi sono:

  • L’utilizzo di scarpe non adatte (con tacchi o con parte anteriore tropo stretta o a punta)
  • Problematiche posturali con forte stress per l’avampiede
  • Condozioni patologiche del sistema nervoso periferico dell’arto inferiore
  • Alluce valgo
  • Piede piatto e piede cavo
  • Artrite reumatoide e altre patologie reumatiche
  • Microtraumi ripetuti al piede
  • Sforzi ripetuti (in particolare modo per intensa attività sportiva).

Qual è la sintomatologia?

I sintomi principali sono:

  • dolore
  • bruciore
  • sensazione di scossa elettrica
  • impotenza funzionale

Quale trattamento è indicato per il neuroma di Morton?

Il neuroma di Morton può essere trattato sia conservativamente che chirurgicamente.

  • Trattamento conservativo: fisioterapia manuale e strumentale. Nel primo caso si ricorre a mobilizzazioni specifiche e a trattamenti manuali con o senza attrezzi peculiari (massaggio, fibrolisi); nel secondo caso si ricorre a tecarterapia, laserterapia ad alta frequenza, ultrasuoni, neuromodulatore interx (che opera sul tessuto una neurostimolazione attiva);
  • Trattamento chirurgico: si effettua solo quando tutti i trattamenti conservativi non hanno ottenuto i risultati sperati e consiste nell’asportazione completa del neuroma.
Fonte: https://www.fisioterapiaitalia.com/patologie/piede-e-caviglia/neuroma-di-morton/